Connect
To Top

Microprestito e Titolo II Covid: le misure di punta della Regione Puglia

Vale 665 Milioni di euro la manovra economica della Regione Puglia per lavoro ed impresa.

Dopo il confronto con il governo e il partenariato economico sociale la Regione Puglia è pronta ad attivare le misure tanto attese in favore di imprese e lavoratori.

Nel dettaglio, sono impegnati 560 milioni di euro dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e 85 milioni di euro dal Fondo Sociale Europeo.

La maggior parte, 256 milioni di euro, è destinata all’avviso per il “MicroPrestito” rivolto alle microimprese e ai lavoratori autonomi, che potranno contare anche su una quota di “fondo perduto” pari al 20 per cento del prestito che sarà concesso direttamente dalla Regione Puglia, attraverso la società Puglia Sviluppo, dunque senza l’intermediazione delle banche.

Il Titolo II rivolto al capitale circolante delle imprese e quello destinato al settore turismo può contare su un budget complessivo di 200 milioni di euro. Anche in questo caso è previsto un contributo a fondo perduto dal 20 al 30%, oltre ad un contributo in conto interessi.

Ammontano a 50 milioni di euro i fondi per potenziare le garanzie pubbliche a sostegno di nuova liquidità già poste in essere tramite i Confidi, la garanzia di Puglia Sviluppo e Mediocredito.

Molto importanti le misure specifiche e complementari previste a sostegno degli operatori turistici e culturali, attraverso “bonus occupazione” che potranno basarsi su un budget complessivo di 45 milioni di euro.

Alle misure di welfare, di sostegno e di integrazione al reddito per le fasce più deboli e disagiate dei cittadini pugliesi in condizione di maggiore difficoltà economica e sociale sono destinati 85 milioni di euro che si aggiungono alle molte altre risorse già impegnate dalla Regione Puglia.

Dei 665 milioni di euro complessivi della manovra, 29 milioni di euro saranno comunque indirizzati al settore della sanità, e potranno crescere ulteriormente.

Tutto pronto quindi per attivare un nuova fase di rilancio dell’economia, delle imprese e del lavoro in Puglia, non ci resta che prepararci per tempo.

Per ogni informazione e per iniziare a preparare la fase della  presentazione delle domande,  puoi contattare il numero  0881331493 o scrivere a info@cdofoggia.it

You must be logged in to post a comment Login

Altro in Finanza e credito

Translate »