Connect
To Top

Bonus pubblicità 2019: un contributo fino al 75% sulle spese incrementali per pubblicità

E’ stata rifinanziata per il 2019 la misura nazionale che prevede un’agevolazione sotto forma di credito d’imposta sugli investimenti in pubblicità effettuati su quotidiani, periodici, emittenti televisive e radiofoniche.

I beneficiari sono tutte le imprese, le ditte individuali e i lavoratori autonomi, residenti nel territorio dello Stato, indipendentemente dalla natura giuridica, dalla dimensione e dal regime contabile adottato.

Sono ammissibili, ai fini del calcolo, le spese di acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali effettuati esclusivamente su giornali quotidiani o periodici in formato cartaceo o in formato digitale ovvero nell’ambito delle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali (dotate delle figura del direttore responsabile e iscritte allo specifico registro degli operatori di comunicazione). Non sono altresì ammissibili spese accessorie, costi di intermediazione e ogni altra spesa diversa dell’acquisto dello spazio pubblicitario anche se funzionale o connessa.

L’agevolazione che si può ottenere è un credito di imposta è pari al 75% del valore incrementale delle spese pubblicitarie del 2019 (incremento minimo pari all’1% rispetto al 2018) per gli investimenti effettuati in pubblicità sugli stessi canali di comunicazione ammissibili suddetti.

Per l’anno 2019 le comunicazioni per l’accesso al credito d’imposta sono presentate dal 1° al 31 ottobre 2019, mentre dal 1 al 31 gennaio 2020 va inviata la dichiarazione sostitutiva con gli investimenti effettivamente realizzati.

Vuoi saperne di più? chiamaci al numero 0881331493, o scrivi a info@cdofoggia.it

You must be logged in to post a comment Login

Altro in Finanza e credito

Translate »